Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015

Vento d'estate io vado al mare voi che fate ....

.. non mi aspettate forse mi perdo " [G] La canzone di Max Gazzè continua così, in realtà voi aspettateci pure perchè noi non ci perderemo e torneremo sicuramente molto presto!!!  Da domani tutti i tommasini saranno ufficialmente in ferie. Cosa faremo? Il solito: un pò di mare in Riviera un pò di montagna in Val d'Ega ancora un pò di mare ... le buone abitudini, o cattive dipende dai punti di vista, sono dure da abbandonare. Comunque sia a noi va bene così siamo dei contenti vacanzieri abitudinarii!!!! Ci piacciono le piccole cose: le chiacchiere sotto l'ombrellone, i tornei di briscola, le pedalate in bicicletta sul lungomare, le cene improvvisate in spiaggia sul tavolo del ping pong. Il sentiero 23 a Obereggen , i panini con il salame di manzo, le foto dalla terrazza della camera ( sempre la stessa la numero 9) al campanile di Nova Ponente. 
Tutto questo e molto altro ci rende felici, sereni e in vacanza! 
Quindi se ci cercate ci troverete o qui:
Oppure in giro per qualche se…

Su e giù per i Passi Dolomitici [Parte2]

Qui la prima parte [Parte1]

Eravamo rimasti al pernottamento presso l'Hotel Monya: dopo un bel sonno ristoratore abbiamo fatto una discreta colazione nella veranda che volge sul giardinetto interno affacciato sulla piscina.
Lubrificate le catene delle moto ci siamo diretti verso la prima stazione di servizio per fare rifornimento. La stazione era piena di Porsche targate Germania, parcheggiate in ogni dove, guidate da canuti signorotti alemanni. Questa postilla è importante perchè nell'arco della giornata ce li siamo ritrovati ovunque. Lo dico in tono sprezzante perchè guidano queste potenti auto trasgredendo limiti e regole. Non mi piacciono i luoghi comuni né tanto meno fare di tutte le erbe un fascio ma non mi sono piaciuti, per niente.
Nel centro di Merano è molto facile seguire le indicazioni per i passi Giovo e Rombo, i cartelli sono onnipresenti.

La strada è molto bella, costeggiata da vigneti e meleti. Dopo un primo tratto abbastanza tortuoso il percorso è intervallato da …

Una mongolfiera per Camilla

[G] La mia passione per i fiocchi nascita ormai è cosa nota... quando mi vengono richiesti sono davvero felice di realizzarli. Questa volta poi è stata anche una sfida personale perchè non pensavo che sarei riuscita a cucirne uno così grande! Ne ho realizzati due in realtà, uguali nella forma ma di dimensioni diverse. Uno più piccolo per la casa e quello più grande per il negozio della nonna della piccola. Ecco qua la mia super mongolfiera per Camilla! Per realizzarla ho utilizzato del pannolenci rosa baby, del feltro sottile glitterato per la piccola nuvoletta e del pannolenci grigio a pois per il cestino. Per l'orsetto ho usato del pile bianco, per i particolari del musetto ho usato i colori per la stoffa.  Questo invece è quello più piccolo, stessi colori e materiali ma solo di diversa misura. In entrambi i casi non ho cucito le corde della mongolfiera alla nuvola ma ho inserito due bottoncini sul retro e fatto una piccola asola al cordino. In questo modo il cestello con l'orse…

Su e giù per i Passi Dolomitici [Parte1]

[Stefano]  E' da molto tempo che non scrivo sul blog, riprendo in mano la pen ... ehm, la tastiera per raccontare con le immagini un viaggio che ho compiuto lo scorso fine settimana, in moto, con un paio di amici. Negli ultimi anni le uscite in moto si sono praticamente ridotte a zero. La passione non è mai mancata, ci mancherebbe, quella non muore mai ma prima col matrimonio e poi con la nascita dei bambini sono cambiate le priorità. Un paio di mesi fa, parlando con alcuni amici è venuto fuori il discorso "ma perchè non torniamo a fare un bel viaggio sulle dolomiti in moto?".  E' bastato poco, come un fiammifero su un barile di benzina altamente infiammabile.  Prima della decisione, per correttezza, ho dovuto porre a Giorgia la domanda nel modo giusto: occhioni alla Gatto con gli Stivali di Shrek, modalità compassione "ON" e presa da pietà è uscito un "ma sì, vai !" Eureka !

Innanzitutto ho riesumato dal garage la mia prima moto "grossa", all…