Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Festa della Mamma

[G] Domenica 11 maggio sarà la Festa della Mamma e quale migliore occasione per farsi coccolare un pò dai nostri bimbi o passare del tempo a coccolare la nostra mamma. A volte basta così poco per fare stare bene le persone che amiamo di più, un fiore, un gesto carino, un biglietto. Non serve tanto, abbiamo già un ingrediente magico a nostra disposizione: l'Amore. Ne serve poco, giusto un pizzico e saremo in grado di fare grandi cose! Se come me amate i fiori, bhe allora avete già trovato il vostro regalo. Fare un giro nei vivai in questi giorni è come entrare in un quadro di Monet. Ma se volete "pasticciare" con carta, colla e forbici vi lascio qualche idea.
Per me Lia Griffith è la Regina dei fiori, capace di ricreare con la carta la bellezza della natura.


Trovate il tutorial per realizzare queste meraviglie qui  e qui. Potete usare i fiori di carta anche per abbellire un vostro pacchetto, seguendo le istruzioni per realizzare i pon pon di carta velina che trovate in questo

IKEA ...WHAT ELSE?

[G] Sabato pomeriggio io e GPiccolo siamo stati all' Ikea. La missione principale era quella di vedere dal vivo la nuova linea cartoleria e comperare qualche scatola per sistemare un pò di materiali seguendo i suggerimenti di Silvia. Pensavo che con il piccolo sarebbe stato difficile e invece mi sono dovuta ricredere.  Appena entrati gli ho proposto di fermarsi allo spazio bimbi ma lui con tutti quegli "allenatori" (alias animatori) non ci voleva stare, quindi via insieme. L' Ikea vicino a casa nostra è da qualche tempo "work in progress", stanno ampliando delle zone e sistemando altre, quindi il classico percorso obbligato è un pò stravolto. All'inizio ho pensato di accorciare subito scendendo al "mercato" ma GPiccolo, come spesso accade, mi ha stupito dicendo che gli piacevano quei mobili e che li voleva vedere tutti. Perchè non assecondarlo?  Ha voluto vedere, toccare, misurare ( con il metro di carta) e provare tutto! 
Abbiamo cucinato in quasi…

Nuvole

[G] Adoro le nuvole da sempre, così impalpabili e volatili. A volte tanto basse che le potresti toccare, piccole, grandi, a gruppi, isolate. Mutevoli e minacciose riempiono il cielo durante i temporali, bianche, gonfie e soffici come tante meringhe quando torna il sereno. Lo spettacolo che più amo è quando, con il cielo coperto, tra loro trova spazio un raggio di sole, come se "qualcuno" dal Cielo mi volesse mandare un messaggio.



Ho scoperto che condivido questa passione con tantissime persone, basta digitare "Cloud" su Pinterest che centinaia di immagini si rincorrono ... proprio come nuvole. Sopratutto persone creative che ricreano questo fenomeno della natura con stoffa, feltro, carta e tanta fantasia. Il mio primo "esperimento" è volato nella cameretta di due piccole amiche...portando con sé un "passeggero".

Devo decisamente perfezionarmi!!! In questo lungo ponte mi dedicherò a nuove creazioni intanto mi rifaccio gli occhi guardando gli splendidi…

"In alto stat Virus ! " (cit. Stefano da basket city)

[G] Il lungo Week End pasquale è finito "... e meno male !" ha commentato Stefano questa mattina. Diciamo che è stata proprio una Pasqua di passione, colpiti più o meno tutti da un dannato Virus gastro-intestinale. Unica nota positiva la rinuncia forzata all'abbuffata a pranzo e scampato pericolo per l'accumulo di kg di troppo.  Però prima della comparsa del malefico virus tutto stava andando per il meglio.  Parrucchiera sabato mattina per ridare forma e nuova vita ai miei poveri capelli, biciclettata di Stefano e GGrande per vedere i lavori di ripristino della spiaggia dopo l'inverno e un incontro di felicità con Chiara  per recuperare un vero "tesoro".  Una vera fortuna abitare ( in realtà ci abita mia mamma) vicino a lei, poter ritirare di persona le sue piccole meraviglie, scambiare due chiacchiere leggere, capire e vedere quanta passione mette nelle cose che fa; ma soprattutto non sentirmi un marziano quando nomino persone (e blog) che mi sembra di c…

Happy Easter

[G] Un post veloce oggi per fare i nostri auguri di Pasqua a tutti voi. Vi ho già raccontato quelle che sono le nostre "strane" tradizioni per la mattina di Pasqua qua, noi brinderemo con il Martini!!!! In questi ultimi giorni la nostra cucina sembrava proprio un campo di "battaglia", carta, nastri, stoffe e tanto feltro. Una vera esplosione di "creatività". Ieri sera quando ho messo via anche l'ultima scatolina non mi sembrava possibile di riavere il tavolo libero! Mi piace regalare alle persone a cui voglio bene qualche cosa fatto da me o aggiungere un fiocco, un bigliettino alle confezioni già fatte. E' come dire: "Ho pensato a te".
Ecco quindi cosa ho fatto in questi giorni. Ho terminato la ghirlanda con l'uccellino, di cui vi avevo mostrato l'anteprima qui, con alcuni materiali della Paper Love Box.



Ho preparato una ghirlanda "speciale" per l'amica del cuore di GGrande nei toni dell'azzurro. 

Ho fustellato fiori …

Cartoline dal Bernina

[S&G] Se pensiamo alla Svizzera ci vengono in mente la cioccolata, il formaggio coi buchi e il trenino rosso (tralasciamo le banche, gli orologi di lusso e i deodoranti fumabili di Lugano). Allora via, una rapida ricerca su booking e abbiamo prenotato per due notti all'Hotel Bernina.  La struttura è molto comoda perchè si trova direttamente nella piazza da cui partono i treni. C'è la stazione italiana, quella da cui provengono i treni delle Ferrovie del Nord e la stazione Svizzera con i binari a scartamento ridotto per i trenini delle Ferrovie Retiche RHB. L'hotel è carino, pulito, colazione abbonante e possibilità di cenare nel Ristorante Pizzeria annesso.  Sempre on-line abbiamo prenotato i posti sul Trenino Rosso che collega Tirano con St. Moritz attraverso il celebre Passo del Bernina. Inutile dire che il trenino fosse pieno in ogni ordine di posti, per cui conviene sempre prenotare. Noi abbiamo viaggiato in seconda classe optando però per la carrozza panoramica dotata…

La mattina di Pasqua

[G] Il post di oggi doveva essere dedicato al fine settimana appena trascorso, ma le foto sono ancora da sistemare. Un invito ricevuto ieri sera mi ha fatto riflettere sulle tradizioni famigliari, così ho pensato di raccontarvi le nostre legate alla Pasqua. Per me il detto "Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi" non funziona proprio! La mattina di Pasqua è da sempre la ricorrenza che più amo festeggiare, perchè è fatta di precisi rituali che si ripetono da anni. Prima li condividevo solo con mia mamma e mia sorella, poi con mia mamma e Stefano, adesso con mia mamma, Stefano e i bambini.  Siamo in più intorno al tavolo, ma gli "ingredienti" della nostra colazione di Pasqua sono sempre gli stessi : uova benedette, pagnotta con uvetta, pagnotta al formaggio, salame, uova di cioccolato e Martini. Diciamo che nel tempo abbiamo aggiunto qualche cosa o sostituito altre ma il Martini mai.  No Martini No Pasqua! Anzi per essere più precisi all'inizio era proprio il Vermut,…

Paper Love Box

[G] Ne avevo parlato qualche tempo fa sulla nostra pagina Facebook, non ero riuscita ad ordinarla subito, ma come Penelope ho aspettato fiduciosa il suo arrivo. Ieri è entrata in casa nostra e ora si mostra raggiante sul tavolo della cucina ( la famosa "craft room").  Un piccolo tesoro rinchiuso in una scatola deliziosa: la Paper Love Box, nata da un'idea di Chiara del Il Castello di Zucchero con la collaborazione di Pacco Regalo . Vi consiglio una visita nel blog di Chiara, vi sembrerà davvero di entrare in un Castello di Zucchero, un mondo magico fatto di dolcissimi timbri e foto da favola. 
Se cercate invece carta, nastri, buste, washi tape, scatole, scatoline e tanto altro altro ancora, Pacco Regalo è il posto che fa per voi. Ora dopo tutta questa premessa non mi resta che mostrarvi il "tesoro":

Aprirla è stato un piacere, già dal primo sguardo si capisce la cura, l'attenzione e l'amore con cui è stata preparata. Alcuni sacchettini chiusi con un delicato…

Enjoy the little things

[G] Sabato è stato il compleanno di una nostra carissima Amica, la Cocchi, così complice la giornata piovosa ho pensato di realizzare un banner da abbinare al regalo già scelto. Sono partita dall'idea che vi avevo fatto vedere venerdì (questo il post), ho studiato l'abbinamento di colori in base alle carte che avevo disponibili, ho pensato alla parola più giusta , preso fuori la mia nuova taglierina e le fustelle e dato il via al disordine creativo sul tavolo della cucina. Per fortuna i due G erano impegnati a guardare la Carica dei 101. Certo loro hanno una visione un pò ampia del concetto "intervallo" perché ogni 5 minuti venivano in cucina a chiedere qualche cosa da bere e/o mangiare,  ma sono riuscita comunque nella mia impresa.


Ho pensato alla parola "ENJOY" perchè, al di là del reale significato, sottende molteplici interpretazioni. Quella che preferisco è che racchiude la parola Joy, visto che così mi ha sempre chiamato mio nonno dopo l'uscita in co…

La mia postazione [S]

[S] Mentre Giorgia è a casa col "furbo" e col "matematico" io sono arrivato al Mugello per la prima prova del Campionato Italiano Velocità di motociclismo. 
Quella piccola scrivania che vedete in foto è la mia postazione, il mio ufficio quando vengo alle gare.
All'interno del team mi occupo della telemetria, anzi, sono il telemetrista in "seconda", ovvero affianco il telemetrista "in prima" e insieme a lui analizziamo i dati che le moto acquisiscono mentre girano sul tracciato. Essendo già davanti al PC scrivo anche i comunicati stampa da inviare ai giornalisti e agli sponsor per raccontare ciò che accade ai nostri piloti. Ammetto che mi diverto molto perchè faccio ciò che mi piace.  Il rovescio della medaglia è che mi mancano i miei bambini e  la mia famiglia. A dire il vero non sono molto distante da casa ... ci divide solo l'appennino e questo un pò mi consola.  Ora torno sotto con dati e grafici.
Buon week end a tutti, Stefano

La mia giornata è iniziata così

[G] La mia giornata è iniziata con GPiccolo, detto "il Furbo", appostato vicino al letto in attesa del mio risveglio. Queste le prime parole: "Tu sei la mamma più bella del mondo" "Grazie Tesoro, che bel risveglio" dico io. "Sei la mamma più bella del mondo, io sono il tuo innamorato e voglio stare sempre con te!" Mi sembra di averla già sentita questa frase ma del resto una in più male non fa, però dovrei sapere che nasconde sempre dell'altro... "Sei la mamma più bella del mondo, io sono il tuo innamorato, voglio stare sempre con te anche di giorno e anche in ufficio." Ecco presto svelato il segreto di tanto Amore: anche di giorno presuppone anche quando dovrei andare a scuola! Avete capito il motivo del nuovo sopranome?! Anche se gli piace andare a scuola, non so perché ci prova comunque ogni mattina a saltarla. Certo a casa con la mamma o con il papà si sta bene.. MA IN UFFICIO?  Ci metto poco a fargli capire che stare in ufficio, tut…