Passa ai contenuti principali

Festa della Mamma

[G] Domenica 11 maggio sarà la Festa della Mamma e quale migliore occasione per farsi coccolare un pò dai nostri bimbi o passare del tempo a coccolare la nostra mamma. A volte basta così poco per fare stare bene le persone che amiamo di più, un fiore, un gesto carino, un biglietto. Non serve tanto, abbiamo già un ingrediente magico a nostra disposizione: l'Amore. Ne serve poco, giusto un pizzico e saremo in grado di fare grandi cose!
Se come me amate i fiori, bhe allora avete già trovato il vostro regalo. Fare un giro nei vivai in questi giorni è come entrare in un quadro di Monet.
Ma se volete "pasticciare" con carta, colla e forbici vi lascio qualche idea.

Per me Lia Griffith è la Regina dei fiori, capace di ricreare con la carta la bellezza della natura.



Trovate il tutorial per realizzare queste meraviglie qui  e qui.
Potete usare i fiori di carta anche per abbellire un vostro pacchetto, seguendo le istruzioni per realizzare i pon pon di carta velina che trovate in questo mio post.


Oppure se avete dei bambini creativi potreste "suggerirgli" questa idea super simpatica da realizzare con l'aiuto del Papà. Un "DADO RELAX" per mamme dal blog Faccio e Disfo. Realizzarlo è davvero facilissimo e i "benefici" impareggiabili. Non temete a tutela del corretto utilizzo ci sono anche le "regole del gioco".


Ho scoperto questo sito solo oggi, grazie al suggerimento di un'altra blogger con un Cappello a Bombetta pieno di idee. Vi consiglio una visita in entrambi!
Buona creatività a tutti e se vi va di lasciarmi un commento lo leggerò con piacere.
A presto Giorgia 

Commenti

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Una mongolfiera come invito

[G] Inizia il periodo delle comunioni, cresime e soprattutto dei battesimi.... al di là del valore religioso di questo sacramento dal punto di vista creativo è il mio preferito. Azzurro e rosa sono una coppia di colori che ho sempre adorato fin da piccola e quando ho la possibilità di divertirmi con loro ne sono felice. Non sono una grafica anche se in giovane età ho avuto il pensiero di diventarlo facendo poi una scelta scolastica completamente diversa. Forse è per questo che seguo tantissimi blog e profili di grafica con profonda ammirazione per il lavoro di una super grafica in particolare: Giulia Le Petit Rabbit. Diciamo anche che è un pò "colpa sua" se sono arrivata a scrivere questo post !!!  Ci siamo conosciute l'anno scorso all'edizione primaverile del Mondo Creativo: io avevo appena acquistato una fustella a forma di girandola, lei mi parlò di alcuni inviti che aveva preparato per un battesimo diventando "matta" a tagliare tutte le girandole a mano. Pe…