Passa ai contenuti principali

Catalogo dei giocattoli

[G] Ieri sera, attirata da uno sospettoso silenzio sono entrata nella camera dei bimbi mentre GPiccolo era alle prese con la costruzione ardimentosa di una città con i lego. Per fare ciò aveva distribuito sul pavimento della camera non solo tutti i pezzi dei Lego, ma anche altri giochi. Una sorta di tappeto di plastica multicolore invalicabile. 
Viste le sue continue lamentele sul fatto che "ha pochi giocattoli"e le innumerevoli richieste di acquisto ad ogni passaggio pubblicitario di una cosa piuttosto che un'altra, gli ho proposto un gioco: facciamo un catalogo.
Tutti i bambini hanno una passione per i cataloghi dei negozi di giocattoli, GPiccolo li conserva come se fossero delle reliquie, li sfoglia con cura cerchiando tutto quello che è di suo interesse , che equivale a tutto ad esclusione di bambole ed affini.
Abbiamo iniziato il "lavoro" radunando buona parte dei suoi giocattoli al centro della stanza, e li abbiamo fotografati. Vedendoli tutti insieme così ordinati si è subito ricreduto sul fatto di averne pochi.


Dopo la foto di insieme, abbiamo suddiviso i giocattoli per categoria: Lego, mezzi di soccorso, cartoni animati e caschi.

Lui raggruppava e allineava e io scattavo le foto con il cellulare. Il tutto è durato un pò e si avvicinava l'ora della nanna così ci siamo ripromessi di continuare la catalogazione nei prossimi giorni. 
Questa mattina mentre lo accompagnavo al centro estivo mi ha chiesto se gli preparavo il suo catalogo dei giocattoli, soprattutto gli premeva avere le foto.
Così in pausa pranzo ho scaricato qualche immagine da Internet di giochi, ho aggiunto una scritta colorata, del washi tape che avevo in borsa ed ecco qua il risultato:
Molto artigianale, non professionale come il volantino di Natale del Toys ma almeno così per un pò non dirà che ha pochi giocattoli.... forse!!!!
Con questo post partecipo al Linki Party  del Blog C'è crisi, c'è crisi!

Buon fine settimana, a presto. Giorgia 

Commenti

  1. Grazie x l'idea! Sarà un lavoro Mooolto lungo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici Irene... ci vorranno settimane per fotografare tutti i giochi che abbiamo sparsi per la casa! Giorgia

      Elimina
  2. Risposte
    1. Almeno con le foto ho le prove di quante macchine, elicotteri e mezzi di trasporto vari abbiamo ... Grazie! Giorgia

      Elimina
  3. Ma come ti è venuta?! Grandeeee! Più avanti usufruirò senz'altro di questa idea :) Non mostro a Marcello le tue foto perché potrebbe impazzire per la caserma di Sam!!!
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee !! La caserma di Sam per i maschi è un pò come la casa di Barbie per le bambine!!! Buona giornata. Giorgia

      Elimina
  4. ciao, arrivo dal linky di Alex... sono una mamma di due bimbi e trovo la tua idea davvero geniale!!!! non ho mai capito la passione dei bambini per i cataloghi ma devo dire che averne uno super personalizzato sarebbe piaciuto anche a me!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Noi abbiamo tanti cataloghi sparsi per casa... l'ultima fissa del mio bimbo piccolo è quello delle scarpe Geox! Buona giornata. Giorgia

      Elimina
  5. Ma dai, che bella idea!
    Così il tuo bimbo ha già passato un po' di tempo per realizzare le foto, e poi ne impegnerà un bel po' a rimirarsele.
    Peccato che le mie bimbe siano ormai grandi, perchè è troppo una bella idea.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille .. e soprattutto ha anche messo a posto la camera senza accorgersene!! Buona giornata. Giorgia

      Elimina
  6. Questa dei cataloghi mi mancava.... Domani sottopongo subito al test mio figlio, partirò da quello di ikea. Grazie Giorgia per la brillante idea del catalogo dei giochi penso che seguirò il tuo esempio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te di essere "passata" di qua... direi che il catalogo dell' Ikea è un ottimo inizio! Buona giornata, Giorgia

      Elimina
  7. Molto meglio del catalogo di Toys!!! Idea geniale!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Come colorare un timbro ... corso base per principiante

[G] Cosa avete capito??? La principiante sono io, mica voi !!!! Vi ricordate questo primo esperimento nel colorare un timbro? Ecco,  ha avuto un tale successo che ho pensato di condividere con tutti un segreto: basta poco per colorare un timbro non abbiate paura PROVATECI!!!! Non fraintendetemi, ci sono tecniche specifiche da seguire se si vuole realizzare una colorazione perfetta, così come servono colori apposta acquistabili in negozi specifici. Ma se voi come me non cercate la perfezione ma volete solo sperimentare qualche cosa per divertimento e aggiungere un tocco in più alle vostre creazioni allora non esitate. Lo dico che perchè io così mi sono sentita per anni di fronte a timbri bellissimi. Guardavo con profonda ammirazione le colorazioni di artiste bravissime senza acquistare nessun timbro perchè pensavo che tanto non colorandolo non me ne sarei fatta niente. Pensavo anche che la colorazione fosse possibile solo con pennarelli troppo costosi per essere solo un piccolo passate…