Passa ai contenuti principali

Rainbow Loom: i braccialetti con gli elastici

[G] Se sia la moda dell'estate oppure no, a noi non interessa. Li facciamo perchè ci divertiamo, perché passiamo il tempo, perché tutti quei colori ci riempiono di gioia.... ma soprattutto perché continua a piovere!!!! Sto parlando di quei braccialettini fatti con gli elastici che impazzano ai polsi di bambini più o meno cresciuti: i Rainbow Loom
Li abbiamo scoperti per caso o meglio il primo scopritore è stato GGrande per merito delle Gemels le bimbe della mia amica Cinzia. Un pomeriggio è tornato a casa con il primo bracciale fatto da lui... da quel giorno è stato un crescendo. Abbiamo comperato elastici di tutti i colori e anche una sorta di telaietto di plastica per realizzarli con più facilità. In realtà il telaio giace su una mensola inutilizzato, perché GGrande preferisce farli con le sue dita cicciottine, rischiando ad ogni bracciale il blocco della circolazione sanguigna!
Devo dire che in poco tempo è diventato abilissimo e grazie ad un buon gusto estetico ha prodotto dei braccialetti modello base, davvero carini.


La mano è della bimba di mia sorella, io non porto smalto con i glitter, ne tanto meno GGrande!!!

Qualche giorno fa ho visto al polso di alcune bimbe la versione "evoluta" dei braccialetti... un torciglione colorato tridimensionale. Allora gli ho subito chiesto di aggiornare le sue competenze buttandosi nella realizzazione di questa nuova scoperta.
La risposta è stata immediata: " Ma mamma io sono un maschio, è già tanto che riesco a fare questi!" Adoro il suo pragmatismo!
Ma le mamme si sa sono un pò testarde e così, complice il brutto tempo, sabato scorso seguendo questo video trovato su YouTube abbiamo dato via alla nuova produzione di braccialetti a treccia. La tecnica è molto più semplice di quanto si possa pensare, bastano due matite, tanti elastici colorati e un pò di pazienza.


Il suo l'ha voluto nei colori del Team di moto che segue Stefano e il risultato non è male.

E' una moda che passerà presto lo so, ma visto che l'estate sembra tardare dobbiamo impiegare in qualche modo il tempo passato forzatamente in casa. Stiamo studiando come fare quelli con le perle, abbiamo un barattolone di perline Ikea ancora da aprire... 
Poi apriremo la vendita con un banchettino in spiaggia!

A presto, Giorgia 

Linky Party C'e' Crisi

Commenti

  1. li trovo davvero molto carini e comunque, qualsiasi cosa per far passare i pomeriggi piovosi.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ... questo è un buon stratagemma! Giorgia

      Elimina
  2. Ma che carini! Così carini che non c'è moda che tenga!
    Ciao,
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Lanceremo anche una linea autunno - inverno! Buona giornata, Giorgia

      Elimina
  3. :-) :-) non ci posso credere!!! Anche noi ci siamo fissate con questi braccialetti.
    Ho scritto anche io un post per spiegare come si fanno:
    http://chevitafarelamamma.blogspot.it/2014/07/braccialetti-tira-e-molla.html?m=1

    I vostri sono spettacolariiiii...mi sa che te li scopiazzo;)))
    Grazie per essere passata dal mio blog per il post della neve;)
    Un bacio
    Vivy
    P. S. Adesso ti seguo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che è una condizione comune a molte mamme quest'estate!!! Metti insieme una moda e la pioggia e ti ritrovi montagne di braccialetti!!! Tu poi hai messo anche tutte le spiegazioni... Grazie mille! Giorgia

      Elimina
  4. sono bellissimi, voglio farli anch'io!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa che più mi piace è che gli elastici ci sono in tantissimi colori.. perfino con i glitter! Ciao Giorgia

      Elimina
  5. Aaaaa non ci credo!!! Anche mia nipote li fa (solo modello base per ora): ormai in famiglia ne abbiamo tutti almeno uno personalizzato, troppo carini :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille. Almeno così i bambini fanno attività creative e si divertono! Poi ne "beneficia" tutta la famiglia!! Ciao Giorgia

      Elimina
  6. Non li avevo mai visti (ma non ho figli piccoli) qui, li ho visti per la prima volta pochi giorni fa a Barcellona in vacanza.
    Ho visto kit per farli dappertutto e migliaia di braccialetti ai polsi dei bimbi, mi avevano molto incuriosito, cercavo qualche idea per farne qualcosa di diverso ma non mi era venuto in mente niente
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In spiaggia li hanno tutti al polso... un po' di colore in questa pazza estate! Grazie! Giorgia

      Elimina
  7. Super cute! My nieces love to make that kind of bracelets :) Perfect for summer!
    Hope you have a wonderful weekend!
    Hugs from Portugal,
    Ana Love Craft
    www.lovecraft2012.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Ciao Giorgia!
    Mi piace tantissimo il tuo modo di raccontare e passare il tempo con tuo figlio! E la nuvoletta che butta piotta da il tocco finale :D
    Sono diventata tua follower, mi ispiri tantissima simpatia...empatia?
    Intanto buona serata
    Roby

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Roberta, mi ha fatto davvero piacere leggere il tuo commento! Grazie ancora, Giorgia

      Elimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Come colorare un timbro ... corso base per principiante

[G] Cosa avete capito??? La principiante sono io, mica voi !!!! Vi ricordate questo primo esperimento nel colorare un timbro? Ecco,  ha avuto un tale successo che ho pensato di condividere con tutti un segreto: basta poco per colorare un timbro non abbiate paura PROVATECI!!!! Non fraintendetemi, ci sono tecniche specifiche da seguire se si vuole realizzare una colorazione perfetta, così come servono colori apposta acquistabili in negozi specifici. Ma se voi come me non cercate la perfezione ma volete solo sperimentare qualche cosa per divertimento e aggiungere un tocco in più alle vostre creazioni allora non esitate. Lo dico che perchè io così mi sono sentita per anni di fronte a timbri bellissimi. Guardavo con profonda ammirazione le colorazioni di artiste bravissime senza acquistare nessun timbro perchè pensavo che tanto non colorandolo non me ne sarei fatta niente. Pensavo anche che la colorazione fosse possibile solo con pennarelli troppo costosi per essere solo un piccolo passate…