Passa ai contenuti principali

Lunedì

[G] E' facile capire che oggi è lunedì, ovvio basta guardare il calendario, ma anche se non avessimo un calendario ci sono i sintomi tipici di questo giorno che ce lo ricordano.
Stanchezza, spossatezza, mal di testa, bisogno eccessivo di caffè... Potrei andare avanti e sono certa che ognuno di noi in questo momento ne ha almeno uno. Me lo chiedo tutti i lunedì mattina, "perché sono cosi' stanca?". Del resto il fine settimana ci si dovrebbe riposare. Noi non possiamo dire che ci siamo proprio riposati, non abbiamo lavorato certo ma riposati proprio no, anzi noi il fine settimana non ci riposiamo mai. Potremmo farlo se i bambini andassero a scuola almeno il sabato, invece alle 7 sono già vispi come dei grilli iperattivi e iperparlanti! Tra compiti, compleanni, catechismo monopolizzano tutto il tempo e noi corriamo a destra e sinistra per coprire tutti i loro impegni mondani. Per fortuna che domenica pomeriggio siamo stati a teatro, solo noi due, godendo della straordinaria capacità dialettica di quel genio di Bergonzoni. Finito lo spettacolo un giro per le vie illuminate e brulicanti di gente ci ha ricordato che abitiamo vicino ad una delle città più belle d'Italia. Ogni tanto un pò di sano parlare adulto senza essere interrotti ci vuole! 
Ma poi questa mattina è tornata lei: la sveglia. Quella che suona il lunedì mattina è la più odiata, forse perché ci riporta alla realtà, ci ricorda che non possiamo vivere delle infinite domeniche. Ci sono il lavoro, la scuola, gli impegni, la spesa settimanale. Mettiamoci pure che questa è la settimana prima di Natale. Come sopravvivere a questa giornata? 
Innanzitutto bevendo subito almeno 2/3 caffè in modo da accendere le cellule del cervello, poi provando a stendere una lista delle cose da fare, sperando forse di non dimenticarsi niente. 
Di sicuro al primo posto delle cose da fare questa settimana ci sono i regali, per fortuna che ormai siamo adulti e abbiamo più o meno tutti dei figli tra gli amici così i regali si fanno solo ai bambini. In tempo di crisi economica ma anche crisi di idee mi sembra un'ottima soluzione. Santo Internet aiuta tantissimo perchè ormai in qualsiasi sito è possibile l'acquisto online e poi c'è anche un pò quella trepidazione dell'arrivo del pacco. Ovvio se il 24 dicembre non è ancora arrivato siamo spacciati, ma oggi abbiamo già altri pensieri e a questo proprio non posso pensarci. L'unico problema sono i regali alle nipoti adolescenti. Non mi ricordavo quanto fosse difficile l'abbigliamento delle ragazze in questa età di mezzo, forse è per questo che amavo il total black già da adolescente.
In seconda posizione della lista c'è la spesa ovvero come riuscire in un'ora al supermercato a comperare il necessario per sfamare noi 4 questa settimana. Per fortuna che questa settimana tra cene pre-natalizie e il fine settimana al mare ce la dovrei fare in tempo da record. 
In terza posizione ci mettiamo la pianificazione del pranzo di Natale a casa nostra con tutti i parenti. Ma io in questo sono fortunata ho un super marito che ha già preparato ruole di lasagne, micro tortellini perfetti e ordinato il cappone per il brodo. Quindi questo punto lo posso già barrare come fatto. 
Mi sento già più sollevata, il pensiero che una cosa è praticamente già fatta ( o almeno c'è lui che pensa a tutto) mi ha fatto passare anche il mal di testa. 
Ad aggiungere altri punti della lista ci penserò domani, non posso mica rischiare che mi fumi la testa prima di Natale anche se forse sarebbe un bene visto lo stato dei miei capelli. Ah già dimenticavo devo segnare anche il parrucchiere!
E voi l'avete fatta una lista della settimana??? 

Se avete bisogno di una mano sono qua, sono bravissima!
A presto, Giorgia 






Commenti

  1. Grazie ho proprio bisogno del tuo prezioso aiuto. Mettimi tra le tue prioritá! Pg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che per te ci sono sempre. Ti devo seguire se no combini dei guai!!! Tu e il Nano siete pericolose insieme! Giorgia

      Elimina
  2. Oddio...siamo già in dirittura di arrivo (NATALE!!!!)
    Regali fatti anzi ne manca uno, quello della piccola che ad ogni pubblicità in TV cambia idea!
    Per il pranzo di Natale e Santo Stefano per fortuna esistono le zie!
    Per i dolci natalizi grazie alla Mitica Gio so già cosa fare!
    Direi che son già a metà dell'opera......... quindi BUON NATALE A TUTTI !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La piccola è la più esigente della famiglia!! Potremmo fare una giornata di preparazione dolci così li proviamo tutti! Mi raccomando fai le foto così le pubblichiamo. Ciao Giò

      Elimina
  3. scusate mi dimentico sempre di firmarmi.......La ROMY

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Questa volta avevo capito che eri tu!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Una mongolfiera come invito

[G] Inizia il periodo delle comunioni, cresime e soprattutto dei battesimi.... al di là del valore religioso di questo sacramento dal punto di vista creativo è il mio preferito. Azzurro e rosa sono una coppia di colori che ho sempre adorato fin da piccola e quando ho la possibilità di divertirmi con loro ne sono felice. Non sono una grafica anche se in giovane età ho avuto il pensiero di diventarlo facendo poi una scelta scolastica completamente diversa. Forse è per questo che seguo tantissimi blog e profili di grafica con profonda ammirazione per il lavoro di una super grafica in particolare: Giulia Le Petit Rabbit. Diciamo anche che è un pò "colpa sua" se sono arrivata a scrivere questo post !!!  Ci siamo conosciute l'anno scorso all'edizione primaverile del Mondo Creativo: io avevo appena acquistato una fustella a forma di girandola, lei mi parlò di alcuni inviti che aveva preparato per un battesimo diventando "matta" a tagliare tutte le girandole a mano. Pe…