Passa ai contenuti principali

Mamma di figli maschi

[G] Da piccola desideravo un fratello maschio, adoravo mio cugino Matteo e l'avrei scambiato volentieri con mia sorella.
Quando sono rimasta incinta ho sperato da subito in un figlio maschio: "Vedrai avrai un innamorato per la vita" mi disse una signora quando scoprimmo il sesso di GGrande. 
Poi arrivò Gpiccolo e la felicità si raddoppiò così come l'amore per la mamma.... Anzi dei due lui sembrava proprio il più innamorato: abbracci, baci, coccole. Un idillio d'amore bruscamente interrotto l'altro giorno.
Avevo già avuto qualche sentore lunedì mattina:
" Oggi mamma porto a scuola il libro del coniglietto innamorato per XXX ,  perchè lei è il mio amore". Ci sta,  ho pensato, il libro è tutta un'esplosione di cuoricini rosa... poi è carino, parla di emozioni, di sentimenti di amicizia... ecco tra due cinquenni compagni di classe ci può essere dell'amicizia. 

Il giorno dopo la brusca realtà, in macchina, io e lui: 
"Sai mamma che io la amo proprio XXX , ma molto, anche più di te."
 "Mi fa piacere GPiccolo che nutri dei profondi sentimenti per questa bambina... ma più della mamma è impossibile." 
"Sì mamma davvero, molto di più." 
"Addirittura molto di più .... "
Per un attimo, con il cuore di mamma infranto, ho pensato a come farlo desistere da questo pensiero. Avrei potuto spiegargli che l'amore della sua mamma sarà per sempre, unico e meraviglioso. Che la mamma lo accetterà sempre, in maniera incondizionata per quello che è (avendolo cresciuto a sua immagine e somiglianza). Che la mamma non lo deluderà mai eccetera eccetera. Tu mamma di figlio maschio che leggi troverai altre svariate motivazioni a supporto.
Invece non ho accennato a nulla di tutto questo, ho accettato la sua scelta, ho lasciato che l'amore vincesse su tutto. Non nascondo che ci sono rimasta male, messa così presto di fronte all'inevitabile.

Poi una volta arrivata a casa ho riferito la conversazione a GGrande e lui con il suo fare serafico ha sentenziato: " E' normale mamma, ormai è un ragazzo." 
Oddio stanno crescendo e io non me ne sono accorta e una parola a caratteri luminosi lampeggiava nella mente: distacco. Meglio abituarsi da subito all'idea. 
"Ma anche tu GGrande ami la tua "fidanzata" più della mamma?" 
"No mamma cosa dici, impossibile più di te."

Allora vedi che alla fine non è tutto perduto.

A presto, Giorgia. 


Commenti

  1. mi sto preparando a quel momento... prima o poi arriverà anche per me! Con le figlie femmine tutta un'altra storia, a due anni-quasi tre Lei mi ha già mollata per un tale cinquenne con il ciuffo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai capito la piccola ha già le idee chiare!!! Un abbraccio, Giorgia

      Elimina
  2. che dolci ;)
    Comunque è una bella responsabilità essere i modelli femminili per questi futuri uomini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo di essere dei buoni modelli... molto del loro futuro dipende da noi. Ciao, Giorgia

      Elimina
  3. Come ti capisco GiorgiA! Quando il mio bimbo mi ha detto che AMAVA xxx ci sono rimasta malissimo, vedessi i bigliettini che si sono scritti! Ora la passione è un po' scemata, aspetto la prossima ondata. Per il resto è un coccolone e spero resti così il più a lungo possibile. Un bacio, Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi preoccupa la fase adolescenziale .... Chissà come andrà, ne riparleremo fra qualche anno ! Un abbraccio a te, Giorgia

      Elimina
  4. Conoscendo gli attori di questa bellissima storia...mi son fatta due risate!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già Dany tu sai bene di cosa parlo!!!!

      Elimina
  5. Oh come mi riconosco nelle tue paure....temo arrivi presto anche per me quel giorno....
    Ciao!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scoperto che siamo in molte ad avere le stesse paure... Un abbraccio!!!

      Elimina
  6. Ti capisco eccome! Io mi vedo già sullo stile " quel mostro di suocera" ....

    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povere future fidanzate allora !!!!!

      Elimina
  7. Io ho una figlia ormai adulta, ma non ho mai avuto gelosie nei suoi confronti...l'amore che noi proviamo per loro e loro per noi non cambierà mai, anche se inevitabilmente arrivano altri "innamoramenti"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo sicuro... figurati ancora sono così piccoli è solo stato brusco il passaggio dal "tanto amore mamma"al "un pò bene" e quello che verrà poi!!! Grazie del commento, Giorgia

      Elimina
  8. Che tenerezza il tuo post Giorgia! Mi hai fatto sorridere, per il tuo scrivere sempre in modo frizzante, ma anche pensare!! Ma come avresti scambiato tua sorella !?!? Che peste!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille <3 Diciamo che con mia sorella non ho avuto mai un gran feeling... più che altro per la differenza d'età e di carattere. Baci a voi!!!

      Elimina
  9. Hihi sono 'mamma di figli maschi' il più grande treenne e sinceramente non ci avevo mai pensato.. Ommamma ANSIA! Sarà meglio che me li spupazzi e sbaciucchi ora finché posso!!! Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai così .... anche perchè i maschi meglio sbaciucchiarseli da piccoli!!! Grazie! Giorgia

      Elimina
  10. Ma nooooo, vedrai che è solo una piccola infatuazione!!!! : D : D
    Menomale che il grande ti è ancora fedele!! : )
    Che teneri!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà ho scoperto che lui l'ha già lasciata perchè pare racconti troppe bugie....ha deciso da solo!!! Un abbraccio Rama! Giorgia

      Elimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Come colorare un timbro ... corso base per principiante

[G] Cosa avete capito??? La principiante sono io, mica voi !!!! Vi ricordate questo primo esperimento nel colorare un timbro? Ecco,  ha avuto un tale successo che ho pensato di condividere con tutti un segreto: basta poco per colorare un timbro non abbiate paura PROVATECI!!!! Non fraintendetemi, ci sono tecniche specifiche da seguire se si vuole realizzare una colorazione perfetta, così come servono colori apposta acquistabili in negozi specifici. Ma se voi come me non cercate la perfezione ma volete solo sperimentare qualche cosa per divertimento e aggiungere un tocco in più alle vostre creazioni allora non esitate. Lo dico che perchè io così mi sono sentita per anni di fronte a timbri bellissimi. Guardavo con profonda ammirazione le colorazioni di artiste bravissime senza acquistare nessun timbro perchè pensavo che tanto non colorandolo non me ne sarei fatta niente. Pensavo anche che la colorazione fosse possibile solo con pennarelli troppo costosi per essere solo un piccolo passate…