Passa ai contenuti principali

Viaggio nelle Fiandre: Gent e Bruges.

Era da molto tempo che desideravamo andare nelle Fiandre e nello specifico a Gent (Gand) e Bruges (Brugge). 
Il ponte del primo maggio e una buona offerta Ryan Air hanno creato la condizione ideale per prenotare. 
Volo Ryan Air Bologna Bruxelles Charleroi, macchina a noleggio e Bed & Breakfast in centro a Gent, il Bel Etage gestito da Sofia ragazza gentilissima (autoctona al 100% dall'eccellente modo di fare).
Non voglio tediarvi con tante spiegazioni e lascio spazio alle fotografie.






Gent (Gand)




Questo negozio merita una menzione particolare. Si chiama Dille & Camille e ha dei prodotti meravigliosi. Hanno la vendita on-line su loro sito (Dille & Kamille), ma purtroppo al momento non spediscono in Italia.














Case a Bruges







Bruxelles Charleroi - Il ritorno.


La meta è perfetta per trascorrerci un week end, adatta a viaggiatori single, in coppia e per famiglie. Considerando la quantità di birrerie artigianali e pub direi che potrebbe essere indicato anche per un fine settimana tra amici.
Ah, il Mare del Nord non è molto distante per cui il clima è tendente al "fresco".
1 ora e 20 minuti di volo effettivo per raggiungere Bruxelles e da lì un'oretta di macchina per catapultarsi in un altro mondo, in un'altra realtà direi opposta a quella cui siamo abituati.
Si dice che "l'erba del vicino è sempre più verde", modo di dire che calza a pennello con ciò che abbiamo visto nei pochi giorni trascorsi.
Il costo del carburante a € 1,30 al litro (diesel), le autostrade completamente gratuite, tutte illuminate e non solo negli svincoli. 
Il rispetto delle regole: i limiti di velocità vengono rispettati da tutti, i lavori in corso in autostrada hanno cantieri fatti a regola d'arte volti alla sicurezza degli automobilisti.
I pedoni in attraversamento sulle strisce pedonali possono stare tranquilli, non come da noi che si rischia la vita ogni volta che si deve attraversare una strada. All'interno dei negozi vige una regola non scritta per cui si formano file logiche in cui l'ultimo entrato sa dove accodarsi, non come da noi che funziona con "CHI E' L'ULTIMO???".
Ripeto, forse è "l'erba del vicino che sembra sempre più verde" oppure sono io che sono saturo delle tante cose che abbiamo e che non vanno bene.
Resta il fatto che le Fiandre sono un gran bel posto.


Alla prossima,

Ste

Commenti

  1. Concordo pienamente con le tue riflessioni finali del post e mi congratulo per le belle foto postate.
    Personalmente questa mattina ne ho aggiunta qualcuna... passa se vuoi.
    Noi siamo in partenza per Praga, nel ponte del 2 giugno, voi?!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il tuo commento! Che bella Praga, noi non ci siamo mai stati e ci piacerebbe tanto visitarla. Aspettiamo con curiosità un tuo post allora! Noi per il 2 giugno mare romagnolo! Buon viaggio allora Giorgia e Stefano

      Elimina
  2. Stesso viaggio - fatto circa un anno prima -, compreso il noleggio auto (davvero comodissimo, salvo un piccolo disguido essendo arrivati in un aeroporto ed avendo prenotato la macchina presso l'altro aeroporto di Bruxelles!)
    Unica nota negativa il traffico per uscire dalla città, ma per il resto i posti sono davvero bellissimi!
    Alla prossima gita!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Come colorare un timbro ... corso base per principiante

[G] Cosa avete capito??? La principiante sono io, mica voi !!!! Vi ricordate questo primo esperimento nel colorare un timbro? Ecco,  ha avuto un tale successo che ho pensato di condividere con tutti un segreto: basta poco per colorare un timbro non abbiate paura PROVATECI!!!! Non fraintendetemi, ci sono tecniche specifiche da seguire se si vuole realizzare una colorazione perfetta, così come servono colori apposta acquistabili in negozi specifici. Ma se voi come me non cercate la perfezione ma volete solo sperimentare qualche cosa per divertimento e aggiungere un tocco in più alle vostre creazioni allora non esitate. Lo dico che perchè io così mi sono sentita per anni di fronte a timbri bellissimi. Guardavo con profonda ammirazione le colorazioni di artiste bravissime senza acquistare nessun timbro perchè pensavo che tanto non colorandolo non me ne sarei fatta niente. Pensavo anche che la colorazione fosse possibile solo con pennarelli troppo costosi per essere solo un piccolo passate…