Passa ai contenuti principali

Pranzo di Natale

[S] Anche quest'anno il pranzo di Natale avrà luogo in casa nostra, ci stringeremo, staremo un po' sacrificati ma per me è un piacere talmente grande che il sacrificio vale la pena.

Sin da bambino sono stato abituato a trascorrere la vigilia in casa coi miei e il giorno di Natale dalla nonna con tutti i parenti, eravamo sempre in tanti. Si mangiava e dopo si giocava a bestia o tombola. Sistematicamente mia nonna e suo fratello litigavano, poi si inserivano gli altri e alla fine litigavano tutti. Spesso le discussioni erano relative alla politica, la pensavono tutti in modo diverso per cui figurati !Poi facevano pace. Ora purtroppo non ci sono più e cerco di compensare la loro mancanza invitando i miei,  mia sorella, mia suocera, mia cognata (e relative famiglie) qui da noi, più siamo e meglio è.  Mi piacerebbe avere la casa più grande per invitare anche mio cugino e sua moglie, anche se loro sono più da savana africana che non da pranzi "sociali".

I preparativi del pranzo sono già iniziati da un paio di settimane con un week end dedicato alle lasagne. Sono paranoico nella ricerca della materia prima di qualità. Hanno un bel da dire ma Carrefour,  Coop e similari li lascio ad altri. Mi muovo tra agriturismi che macellano carne e caseifici per cercare latte, burro e parmigiano  di qualità. 

Tutto è fatto in casa: ragù,  sfoglia verde,  besciamella. 
Poi è giunto il momento dei tortellini.

Ieri sono andato alla macelleria di un agriturismo ai piedi dell'appennino a comprare la carne per il brodo: manzo, polpettone, ossa, ossobuco e cappone. Ora mentre scrivo il tutto sobbolle dolcemente sul fuoco.

Il pranzo di Natale sarà così organizzato:

Antipasto in piedi (molto informale):

Pecorini scavati con mandorle e noci
Olive
Parmigiano Reggiano con aceto balsamico tradizionale (lo fa una mia cliente di Modena)
Se riesco domani mattina faccio il pane fresco.
Primi:
Tortellini in brodo
(Per i bimbi alla panna)
Lasagne verdi
Secondi:
Bolliti con salse (fatte in casa)
Zampone
Polpettone
Cardi gratinati (arrivano dall'orto di un amico dei miei)
Purè
Fagioli in salsa
Dolce: 
Panettone Oro Verde di Fiasconaro
Frutta secca 
Mandarini

Vini: 

Pignoletto dei Colli bolognesi
Rosso di Bolgheri
Malvasia dolce della cantina Il Monticino di un nostro amico


Buone feste a tutti,  

Stefano


Commenti

  1. Da restare a bocca aperta, complimenti!!! Tanti auguri a te, Giirgia e a tutti i vostri cari! Valeria

    RispondiElimina
  2. Wow impressionante! Giorgia ci aveva anticipato qualcosa, ma non immaginavo tutto ciò... Bravissimo, complimenti davvero!
    Tanti auguri, Tommasini, anche ai vostri cari!!!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maira, non sono cose difficili, ci vuole pazienza.
      Auguri per un sereno Natale

      Elimina
  3. E' bello conservare e riproporre usi e tradizioni di famiglia, anche culinarie.
    A voi ed alle vostre famiglie auguri di un Sereno Natale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tantissimi auguri anche a te !

      Elimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Come colorare un timbro ... corso base per principiante

[G] Cosa avete capito??? La principiante sono io, mica voi !!!! Vi ricordate questo primo esperimento nel colorare un timbro? Ecco,  ha avuto un tale successo che ho pensato di condividere con tutti un segreto: basta poco per colorare un timbro non abbiate paura PROVATECI!!!! Non fraintendetemi, ci sono tecniche specifiche da seguire se si vuole realizzare una colorazione perfetta, così come servono colori apposta acquistabili in negozi specifici. Ma se voi come me non cercate la perfezione ma volete solo sperimentare qualche cosa per divertimento e aggiungere un tocco in più alle vostre creazioni allora non esitate. Lo dico che perchè io così mi sono sentita per anni di fronte a timbri bellissimi. Guardavo con profonda ammirazione le colorazioni di artiste bravissime senza acquistare nessun timbro perchè pensavo che tanto non colorandolo non me ne sarei fatta niente. Pensavo anche che la colorazione fosse possibile solo con pennarelli troppo costosi per essere solo un piccolo passate…