Passa ai contenuti principali

Etichette per bagagli: luggage tags

[G] Riprendiamo da dove c'eravamo lasciati ieri... come anticipato ho voluto creare un piccolo regalino "hand made" per gli sposi. 
La lista nozze era stata fatta in agenzia, in questo momento Marco e Donatella saranno beatamente distesi in una spiaggia alle Maldive,  ma vista la distanza non era stato possibile consegnare agli sposi un bigliettino di felicitazioni. Un semplice bigliettino non mi piaceva così ho pensato di sfruttare il tema del viaggio per creare due etichette per i bagagli. 
Per realizzarle ho cucito con il punto festone due pezzi di feltro blu sovrapposti ricreando la forma di una tag, lasciando una parte aperta per inserire il cartoncino con i dati dei viaggiatori. Per proteggere il cartoncino con l'indirizzo ho incollato nella parte interna un foglietto di plastica trasparente a pois bianchi. Ho poi arricchito le due targhette con delle letterine in gomma crepla, bottoncini e un bel cuore rosso in pannolenci sul retro.
Di certo gli sposi avranno trovato in fretta i loro bagagli sul nastro trasportatore! 


La mattina del matrimonio appena sveglia ho pensato alla confezione: scartata l'idea iniziale di fare una piccola valigia in cartone per mancanza di tempo, ho ripiegato su una classica bustina in carta havana (Paccoregalo). Ho timbrato dei cuoricini (Il Castello di Zucchero) sulla busta e disegnato una specie di corda come se fossero dei palloncini . Due fiori di carta fatti con la carta velina e pagine di libri e un pò di washi tape per decorare ... e via dalla parrucchiera. Va bene la creatività ma in qualche modo dovevo rendermi presentabile per il matrimonio! 
GGrande mi ha già richiesto la sua etichetta personalizzata per il prossimo viaggio ... posso  sempre contare sulla fiducia del mio cliente più affezionato!

A presto, Giorgia 

Linky Party Matrimonio

Linky Party C'e' Crisi

Commenti

  1. Anche noi, in famiglia, ci stiamo sintonizzando sulla modalità Matrimonio ON!
    Sicuramente prenderemo spunto dalle tue creazioni.
    L'idea di una personalissima etichetta per i bagagli che si distingua sul nastro trasportatore ci piace tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno sarà più facile ritrovare la propria valigia!!! Forse io ho un pò esagerato con i colori ma così si vedono bene, sai che noia tutte quelle valige uguali! Aspetto le vostre creazioni. Buona giornata Giorgia

      Elimina
  2. Cara Giorgia, sei la mia 100a follower! Mi piace il tuo blog, quello che scrivi e le tue idee creative.
    Complimenti e a prestissimo :)))
    Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Eleonora di essere "passata" di qua! Giorgia

      Elimina
  3. Ciao Giorgia eccomi qua' ... mi sono aggiunta nuova lettrice ... molto carine queste etichette ... a presto ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mi fa piacere! Buona giornata, Giorgia

      Elimina
  4. Ma che splendida idea!
    E' un regalo realizzato a mano e con amore (e c'è pure scritto!), è utile, porta a chiare lettere il ricordo di un giorno speciale: cosa vuoi di più?!?! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono abbastanza soddisfatta del risultato, ma per la prossima volta ho già in mente due o tre cambiamenti! Buona giornata Giorgia

      Elimina
  5. Ciao! Vengo dal linky party di Alex!
    Io sono una viaggiatrice e adoro crearmi le etichette bagaglio personalizzate x ogni viaggio...quelle per gli sposi però non le avevo mai viste!
    Troppo carine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I neo sposi in viaggio di nozze si riconoscono dalle fedi lucidissime.... loro si riconosceranno anche dalle etichette! Grazie! Buona giornata Giorgia

      Elimina
  6. Veramente simpatiche e originali Bella idea per una bellissima creazione. Buona serata. Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tina.. ti auguro un buon inizio di settimana! Giorgia

      Elimina
  7. BELLISSIME GIORGIA !!!SUPER CREATIVA COME SEMPRE!!!:-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Come colorare un timbro ... corso base per principiante

[G] Cosa avete capito??? La principiante sono io, mica voi !!!! Vi ricordate questo primo esperimento nel colorare un timbro? Ecco,  ha avuto un tale successo che ho pensato di condividere con tutti un segreto: basta poco per colorare un timbro non abbiate paura PROVATECI!!!! Non fraintendetemi, ci sono tecniche specifiche da seguire se si vuole realizzare una colorazione perfetta, così come servono colori apposta acquistabili in negozi specifici. Ma se voi come me non cercate la perfezione ma volete solo sperimentare qualche cosa per divertimento e aggiungere un tocco in più alle vostre creazioni allora non esitate. Lo dico che perchè io così mi sono sentita per anni di fronte a timbri bellissimi. Guardavo con profonda ammirazione le colorazioni di artiste bravissime senza acquistare nessun timbro perchè pensavo che tanto non colorandolo non me ne sarei fatta niente. Pensavo anche che la colorazione fosse possibile solo con pennarelli troppo costosi per essere solo un piccolo passate…