Passa ai contenuti principali

Pesci in fuga e considerazioni sull' "addomesticare"

Immagine via Pinterest

[G] Lunedì sera, mentre eravamo intenti a guardare la nostra (in realtà mia e di GGrande) trasmissione preferita, Pechino Expressabbiamo assistito ad un tentativo, alquanto maldestro direi, di fuga da parte del pesciolino rosso di GGrande.
Ora una premessa è d'obbligo per farvi capire tutta la situazione.
Ad una classica "pesca" di paese a giugno GPiccolo aveva vinto due pesciolini rossi, subito battezzati con i nomi di Esteve Rabat detto Tito da GGrande e Leonardo (Ninja) Titino da GPiccolo.
Leonardo Titino nonostante amorevoli cure è venuto a mancare due settimane fa lasciando nella disperazione GPiccolo. E' stato seppellito in giardino all'interno di una piccola bara di cristallo come Biancaneve,  con una speciale cerimonia a lui dedicata. 
"Ti prego proteggici dal paradiso dei pesciolini" ha invocato GPiccolo.
Per circa 10 gg Tito è rimasto solo a fluttuare beato nella sua vaschetta,  fino a quando domenica scorsa, dopo martellanti richieste, abbiamo acquistato un nuovo pesciolino rosso per GPiccolo battezzato subito Marc Marquez ( fresco vincitore del titolo mondiale).
(La passione per le moto e abbastanza evidente in casa nostra!)
Ritorniamo a lunedì sera... mentre a Pechino Express i concorrenti si stavano cimentando in una gara per dividere del pesce abbiamo sentito un rumore di acqua che guizza, un piccolo tonfo e un gran trambusto sul mobile. 
Di fretta abbiamo acceso le luci: il valoroso Tito aveva appena tentato la fuga come Nemo, senza trovare la via dello scarico ma solo il duro legno del mobile.
Non pensavamo che fare nuove amicizie potesse essere così traumatico per un pesciolino.
Ributtato subito nell'acqua ha vagato per un ora nella vaschetta muovendosi in modo maldestro come se si fosse "rotto" qualche cosa o accusasse qualche dolore...
Potete immaginare la disperazione di GGrande mista ad una sana ironia: "Forse vedendo i pesci in TV voleva scappare da loro!". Effettivamente il salto è stato coincidente con l'apparizione dei pesci in TV e la vaschetta è a fianco... Poteri ipnotici della "scatola magica" anche sui pesci!!!

Al momento sembra comunque che il valoroso Tito non abbia subito traumi post caduta: questa mattina sguazzava con una riscoperta vivacità. Tuttavia quanto successo ha aperto diverse considerazioni in casa nostra.
Mangiamo regolarmente pesci di piccola taglia, vedi sardoncini arrosto, senza alcuna remora morale ma al pensiero di perdere un'altro piccolo "amico" ci ha buttato nello sconforto.
E sono solo dei pesciolini rossi e noi forse abbiamo il cuore troppo "debole".

Piccolo Principe: ..... Che cosa vuol dire "addomesticare"?
Volpe: E’ una cosa da tempo dimenticata! Vuol dire “creare legami”
Piccolo Principe: Creare legami?
Volpe: Certo! Tu per me, fino ad ora, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini, e non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Io non sono per te che una volpe uguale a centomila volpi. Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno l’uno dell’altra. Tu sarai per me unico al mondo e io sarò per te unica al mondo.
Il piccolo principe (Le Petit Prince) di Antoine de Saint-Exupéry.

Bene ora che abbiamo "addomesticato" i nostri pesciolini rossi e che loro hanno "addomesticato" noi, c'è qualcuno che ci può dare qualche informazione utile per farli vivere più a lungo possibile e soprattutto evitare altre fughe????

Grazie! A presto, Giorgia e Stefano

Commenti

  1. Purtroppo non conosco metodi per farli vivere più a lungo... Anzi uno si... Non dar loro da mangiare cornflakes... Pare soffochino... Ehmmm... a me sembrava una golosità, mi sembrava di fargli un favore, poi lo vidi vomitare, poi morire... Ero piccola eh... ma non dimenticherò mai il nostro Filippo...

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna non abbiamo in casa i cornflakes!!!! Grazie per il tuo suggerimento!!! Un abbraccio Giorgia

      Elimina
  2. Nemmeno io so darti grandi consigli per i pesci! ˆ_ˆ Spero tutto vada per il meglio!

    RispondiElimina
  3. Ciao, per i pesci.. non so proprio che pesci prendere.. ;) però spero vi faccia piacere sapere che siete stati nominati per il Liebster Award :) date un occhio a questo post per il regolamento e il premio:
    http://sweetdirtylife.blogspot.it/2014/10/il-liester-award-regolamento-e.html
    A presto.

    RispondiElimina
  4. Ciaoooo!! Grazie per la visita e per il commento lasciato sul mio blog!
    Complimenti per il vostro spazio, vi seguo anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono Anuska, per sbaglio ho commentato con l'altro account!

      Elimina
    2. Grazie al tuo sbaglio ho scoperto anche l'altro tuo blog. Così verrò a leggere anche quello ;-) Giorgia

      Elimina
  5. Non ho consigli da darti (il nostro Bernoccolo è morto dopo due giorni!) ma volevo dirti che qst avventura mi ha fatto ridere tanto tanto... E che Pechino Espress è anche il nostro programma preferito del momento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io e GGrande tifiamo la Pina e Emiliano.... Grazie di essere passata a leggere le nostre avventure, sapere che il nostro racconto ti ha fatto ridere mi fa tanto piacere!!! Ridere fa bene alla salute :-) ciaooo

      Elimina

Posta un commento

Grazie per averci lasciato un commento, lo leggeremo volentieri!

Post popolari in questo blog

Pasta modellabile al bicarbonato

[G] Ieri pomeriggio ho pubblicato sulla pagina Facebook del blog, la foto dei chiudi pacco natalizi preparati insieme ai bambini qualche giorno fa. Ebbene l'entusiasmo dimostrato e la richiesta di maggiori informazioni, mi ha convinto a scrivere questo post con la ricetta della pasta modellabile al bicarbonato. Purtroppo non ho foto della preparazione della pasta, ma vi lascio il riferimento al post di Country Kitty, dal quale ho preso anche io la ricetta aumentando le dosi. Troverete foto bellissime e qualche suggerimento. 
Era da tempo che volevo provare a farla, ma non sono mai stata un'amante delle paste modellabili e sopratutto non pensavo venisse così bene e che fosse così bianca. 
Così un giorno della settima scorsa ho proposto la "mia" idea ai bimbi e dopo cena abbiamo dato via ai lavori. Ecco il motivo di mancanza di foto: con loro non puoi distrarti a far foto se no in un attimo ti trovi la cucina nel caos più totale. 
Fidatevi è veramente semplice e divertente…

Pinkie Pie per Emma

[G] Nonostante le allarmanti notizie sul calo delle nascite in Italia, intorno a noi continuano a nascere bambini e così io continuo a realizzare fiocchi nascita! Come avrete capito leggendo un precedente post, son ben felice di accettare l'incarico quando mi viene richiesto... soprattutto quando si parla di rosa! Quando ho iniziato a pensare a questo "fiocco" avevo in mente altro, volevo fare una cosa diversa dalle solite nuvolette, con dei cuori, farfalle e fiori. Ma poi l'idea mal si abbinava alla stagione: fiori e farfalle in inverno non mi convincevano. Così ho pensato ad una frase di GGrande:" Tu mamma sei come Pinki Pie ti piace sempre fare dolci e organizzare feste".  Pinkie Pie, per chi non la conoscesse, è un simpatico pony della serie animata My Little Pony - L'amicizia è magica, che ama cucinare muffin e cupcakes, fare scherzi divertenti e sopratutto è la "migliore organizzatrice di party".  In effetti abbiamo molte cose in comune!  Mi…

Una mongolfiera come invito

[G] Inizia il periodo delle comunioni, cresime e soprattutto dei battesimi.... al di là del valore religioso di questo sacramento dal punto di vista creativo è il mio preferito. Azzurro e rosa sono una coppia di colori che ho sempre adorato fin da piccola e quando ho la possibilità di divertirmi con loro ne sono felice. Non sono una grafica anche se in giovane età ho avuto il pensiero di diventarlo facendo poi una scelta scolastica completamente diversa. Forse è per questo che seguo tantissimi blog e profili di grafica con profonda ammirazione per il lavoro di una super grafica in particolare: Giulia Le Petit Rabbit. Diciamo anche che è un pò "colpa sua" se sono arrivata a scrivere questo post !!!  Ci siamo conosciute l'anno scorso all'edizione primaverile del Mondo Creativo: io avevo appena acquistato una fustella a forma di girandola, lei mi parlò di alcuni inviti che aveva preparato per un battesimo diventando "matta" a tagliare tutte le girandole a mano. Pe…